e commerce

Vendita diretta in tutta Italia

SPEDIZIONE GRATUITA IN CONFEZIONI DA 6 BOTTIGLIE

VAI NEL NEGOZIO PER ACQUISTARE DIRETTAMENTE ON-LINE

 

disegno su

Il vero valore è il tempo.

 

Le mie  riserve sono il risveglio perfetto

dopo un lungo riposo.

 

disegno giu

speciali 

Immagine:

Udine, La torre dell'Orologio, progettata dall'architetto Giovanni da Udine nel 1527

roos lensAbbiamo ottenuto questo vino con uve merlot dei nostri vigneti, dopo un affinamento di oltre 13 mesi in barrique di rovere francese.

Le caratteristiche tipiche del vitigno quali il profumo di frutti rossi, si fondono a note speziate e balsamiche.

È un vino di buona struttura, elegantemente tannico; servito a temperatura ambiente è ottimo con piatti forti e speziati.

Tipo di uva: Merlot

Terreno: pianeggiante con substrato ghiaioso ricoperto da materiale terroso

Sistema di allevamento: Guyot doppio e cordone speronato

Densità: 4000 piante per ettaro

Vendemmia: manuale

Bottiglie: da 0,75 l.

Vinificazione: lunga macerazione, salasso, rimontaggi, affinamento in barrique di rovere francese e americano, imbottigliamento, riposo per 6 mesi in bottiglia

lusint

 

Lusint in friulano significa “lucente-luminoso”.

Ottenuto da una selezione di uve di Picolit sottoposte ad appassimento, è un vino di grande personalità.

Ricorda molti profumi tra cui il miele, il caramello, la frutta secca e la frutta candita.

Vino da relax o meditazione, può accompagnare la pasticceria secca, formaggi erborinati ed il patè di “foie gras”.

Tipo di uva: Picolit

Terreno: pianeggiante con substrato ghiaioso ricoperto da materiale terroso

Sistema di allevamento: Sylvoz modificato

Densità: 3000 piante per ettaro

Vendemmia: manuale

Bottiglie: 0,50 l.

Vinificazione: cernita delle uve, appassimento in cassette, torchiatura manuale, decantazione statica, fermentazione in barrique e acciaio, batonnage, assemblaggio

sericus

Dal latino "di seta, setoso", parla anche della culla delle uve: quel cuore del Friuli dove per secoli si allevò il baco da seta.

Armonico uvaggio di Friulano, Malvasia e Sauvignon, esprime sentori complessi d'albicocca e mandorla, note balsamiche e spezie.

Pieno, sapido e persistente sposa primi tartufati e le verdure, adora il pesce e le carni bianche delicate.

Tipo di uva: Friulano, Sauvignon, Malvasia istriana

Denominazione: IGT Venezia Giulia

Terreno: argilloso e pianeggiante con substrato ghiaioso ricoperto da materiale terroso

Sistema di allevamento: Guyot doppio francese e Sylvoz modificato

Densità: 4500 piante per ettaro

Vendemmia: manuale

Bottiglie: 0,75 cl.

Vinificazione: macerazione a freddo delle uve diraspate, pressatura soffice, decantazione statica. Friulano e Sauvignon fermentano in acciaio con affinamento sulle fecce, la Malvasia in barrique. Assemblaggio dopo 10 mesi, affinamento in bottiglia per circa 8 mesi.

botis

[IGT Trevenezie]

Questo vino è una selezione delle uve migliori di Ribolla Gialla.

Le uve, a maturazione tardiva, vengono raccolte verso fine settembre.

Il vino, di colore giallo paglierino intenso, presenta un profumo con note elegantemente speziate e floreali che ricordano i fiori d’acacia e di prato.

Al palato possiede ottimi sapidità e corpo, un gusto ampio e un finale asciutto ed equilibrato.

Terreno: pianeggiante di tipo argilloso-sabbioso

Sistema di allevamento: Guyot modificato

Densità: 3000 piante per ettaro

Vendemmia: manuale

Bottiglie: 0,75 l; 1,50 l

Vinificazione: macerazione a freddo pressatura soffice, decantazione statica, fermentazione a freddo e affinamento per 10 mesi in botte grande di rovere.

doghis

Dal nome in lingua friulana che significa doghe, questo vino è ottenuto dalle migliori uve di Friulano raccolte nelle ghiaie rosse nel cuore del vigneto aziendale, dopo un lungo affinamento in botte grande di rovere.

Le note classiche del Friulano, timo, camomilla, mandorla, si fondono assieme a note speziate e di dolce frutta secca. 

Pieno, sapido e persistente si abbina perfettamente a primi e secondi piatti di pesce come il filetto di spada in crosta di pistacchi o la tartare di tonno. 

 

Tipo di uva: Friulano

Denominazione: Friuli Doc Grave

Terreno: argilloso e pianeggiante con substrato ghiaioso ricoperto da materiale terroso

Giacitura vigneto: 40 m s.l.m.

Sistema di allevamento: Guyot doppio francese e Sylvoz modificato

Densità: 4500 piante per ettaro

Vendemmia: manuale

Bottiglie: 0,75 l. – 1,5 l

Vinificazione: macerazione a freddo delle uve diraspate, pressatura soffice, decantazione statica. Segue fermentazione in botte grande e sosta sulle fecce per circa 10 mesi con batonage settimanale. Affinamento in bottiglia.

vini bianchi

Vini Bianchi

vini rossi

Vini Rossi

vini mossi

Vini Mossi

vini speciali

Vini Speciali

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy oppure clikka su OK - Chiudi