pinot nero

 

Vitigno internazionale di difficile interpretazione trova nel Friuli una zona ove esprimersi ad alti livelli.

Di colore rosso rubino, al profumo presenta note di lampone, frutti di bosco ed, in alcune vendemmie, di viola.

Il gusto è fresco, asciutto, con finale delicatamente amarognolo.

Si abbina a formaggi di breve stagionatura, carni delicate, pesci in umido come il capitone.

 

Denominazione: 

Terreno: pianeggiante di tipo argilloso

Sistema di allevamento: Guyot modificato

Densità: 4000 piante per ettaro

Vendemmia: manuale

Bottiglie: 0,75 cl.

Vinificazione: macerazione a temperatura controllata, delestage e rimontaggi, affinamento in acciaio.


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy oppure clikka su OK - Chiudi